Antonio Ornano

Antonio Ornano 2018-05-11T10:25:02+00:00

Project Description

Antonio Ornano

Antonio Ornano nasce a La Spezia il 9 settembre del 1972. Trasferitosi a Genova all’età di 10 anni, ottiene l’agognata maturità classica e riesce pure a laurearsi in giurisprudenza. Durante gli anni dell’università, più che per il diritto, scopre la fascinazione per il teatro e in generale per il mondo della comunicazione. Due passioni per molti versi affini e convergenti che ancora oggi coltiva con gioia.

Dopo anni di teatro oggi è anche un monologhista – “stand up comedian” volendo usare l’inglese ornamentale – che ama raccontare le fragilità e le debolezze dell’uomo e della società contemporanea. I suoi spettacoli sono stati definiti “un inno all’incompiutezza emotiva e sentimentale del maschio”, “un’ode all’imperfezione che in chiave comica si propone di squarciare l’ipocrisia di una società che ci vorrebbe sempre infallibili e di successo”.

Sul versante televisivo, oltre ad aver collaborato con la Gialappa’s band, le Iene e ad aver  partecipato a numerose trasmissioni su Italia Uno, La 7, Raidue, e su Comedy Central (Sky),  calca il palco di Zelig da dieci anni ed ha fatto parte del cast fisso delle trasmissioni Zelig OFF su Italia Uno e ZELIG su Canale Cinque nelle edizioni del 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e dell’ultima edizione di ZELIG EVENT andata in onda nei mesi di novembre e dicembre 2016. Nella stagione televisiva 2017 – 2018 è protagonista di COLORADO su Italia Uno e QUELLI CHE IL CALCIO su Rai due.

Attualmente è in tour a teatro con due monologhi HORNY e NON C’E’ MAI PACE TRA GLI ULIVI.

Dal 2014 ad oggi è parte integrante e logorante di quel meraviglioso collettivo di cialtroni liguri denominato BRUCIABARACCHE.

Per oltre 15 anni ha lavorato per conto di Confcommercio Imprese per l’Italia di Genova e della Liguria ricoprendo il ruolo di coordinatore di funzioni e interfaccia operativo nei rapporti con gli enti locali. Ha curato la comunicazione interna ed esterna del Gruppo Confcommercio e ha sviluppato centinaia di progetti di animazione urbana, di riqualificazione territoriale e rivitalizzazione commerciale dei centri storici, attivando processi di aggregazione imprenditoriale che hanno coinvolto oltre 3000 MPMI. Tra gli incarichi ricoperti è stato Consigliere  della Camera di Commercio di Genova, membro del Consiglio di Amministrazione della Azienda Speciale In House della Camera di Commercio di Genova, membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Ligure per la Produttività.

Oggi si alterna tra due mondi eterogenei e forse lontani: quello “artistico”, come comico, attore e autore, e quello “aziendale”, dove lavora come libero professionista nel campo della formazione e della consulenza. L’ultima creatura è  “Mangiateli e sorridi”, un’esperienza formativa, ovviamente a geometrie variabili, nata da una felice e produttiva collaborazione con L’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove i partecipanti sono allegramente coinvolti in temi che spaziano dalle neuroscienze, ai principi del marketing e della comunicazione spiegati attraverso Bruce Springsteen e il metodo Strasberg dell’Actor Studio. Gli obiettivi sono proprio quelli di comprendere la potenza di un linguaggio, inteso ovviamente anche come comportamento, che nasce dalle emozioni  personali, in modo da renderlo proprio, originale, sincero e in sintonia con la propria personalità.  Forse è questa l’irresistibile bellezza che  risiede nella verità.